Hai delle domande?

Home informazioni aero-right Primi passi aero-right Come personalizzare l’oggetto con il nome del destinatario

Come personalizzare l’oggetto con il nome del destinatario

Primi passi Aggiornato il Settembre 11, 2019

Nota: Benchmark Email non raccomanda di aggiungere il nome di un contatto nella riga dell’oggetto dell’e-mail. Ciò potrebbe comportare un aumento dei reclami di spam, poiché gli spammer sono noti per l’utilizzo di questo tipo di personalizzazioni.

Se si desidera utilizzare la personalizzazione della campagna, è necessario utilizzare la tag [contact_attribute: FieldName] dove FieldName fa riferimento al nome del campo.

Per esempio

[contact_attribute:firstname] scopri le ultime novità di Benchmark

Se per esempio Mario Rossi ricevesse l’email sarebbe: “Mario scopri le ultime novità di Benchmark”

Puoi verificare nell’anteprima se i dettagli del contatto sono presenti. Se il dettaglio del contatto non esiste, il campo apparirà vuoto.

Alcune delle tag più comuni sono:

[contact_attribute:firstname]

[contact_attribute:lastname]

[contact_attribute:email]

Puoi anche usare [contact_attribute:FIELDLABEL] dove FIELDLABEL è l’etichetta del campo utilizzato nella lista dei contatti. Per ottenere l’etichetta è possibile accedere al dettaglio di qualsiasi contatto e copiare e incollare l’etichetta, ad esempio “Job title” o “Telefono aziendale” ecc. Ciò si tradurrebbe in [contact_attribute: Job Title] e [contact_attribute: Telefono aziendale]

  1. La personalizzazione non verrà visualizzata se il campo indicato nel tag è vuoto nella lista o contatto selezionato per la campagna e-mail.
  2. La personalizzazione non verrà visualizzata nelle e-mail di prova perché non vi è alcun riferimento al dettagli di contatto specifici. Puoi inviare la campagna ad una lista di prova.
  3. Puoi utilizzare l’opzione “Anteprima” o “Contatto specifico” per controllare i tag di personalizzazione prima di inviare la campagna. Di seguito sono riportati i passaggi per visualizzare l’anteprima dell’email
    1. Nell’editor, fai clic su Test e seleziona Contatto specifico.
    2. Inserisci l’indirizzo e-mail di qualsiasi contatto dall’elenco selezionato e fai clic su Aggiorna anteprima. Il pulsante Anteprima consente inoltre di visualizzare le tag, la funzione seleziona un indirizzo e-mail casuale dall’elenco selezionato per l’anteprima.
  4. L’invio di un’e-mail test non mostra le tag.
Utilizza le Emoji’s

Puoi anche personalizzare le tue email usando le Emojis. Il nostro Emoji Picker è composto da emoji web safe e mobile friendly.

Benchmark emoji picker in subject line

Evita di sostituire le parole con gli emoji. Invece, usali per rafforzare il testo. Le Emoji verranno visualizzate in base al sistema e dispositivo utilizzato dal destinatario.

Per saperne di più su Emoji nel oggetto, fai clic qui.

Per vedere altri tag disponibili, fai clic qui.

Benchmark fornisce anche una funzione di suggerimento di oggetto performante, i risultati si ottengono in base allo storico delle campagne inviate. Fai clic qui per maggiori informazioni.

È sempre una buona pratica scrivere un oggetto accattivante. Una linea tematica impressionante offre un miglior coinvolgimento in termini di apertura e clic. Fai clic qui per ulteriori suggerimenti su come scrivere un oggetto.

In caso non hai trovato le risposte alle tue domande non esitare a contattarci tramite Email o LiveChat.

Hai trovato la risposta alla tua domanda?
1 0

Non hai trovato quello che cercavi?

Crea un ticket

Vedi storico dei ticket