Hai delle domande?

Home informazioni aero-right Invio campagne Lista Contatti aero-right Perché ho un tasso di respinte così alto?

Perché ho un tasso di respinte così alto?

Invio campagne Lista Contatti Aggiornato il Marzo 22, 2019

Ci sono diversi fattori che possono influenzare il tuo tasso di respinte. Queste sono un po’ di domande che dovresti farti per capire meglio le cause.

La mia lista è stata formattata correttamente prima di essere caricata?

Se la lista non è stata inserita correttamente nel file .txt, .csv o .xls prima di essere caricata in Benchmark, puoi vedere che la maggior parte dei tuoi contatti, se non tutti, tornano come “respinte”. Assicurati che i nomi dei domini siano corretti e che ciascun indirizzo email sia separato dagli altri. Ci sono volte in cui gli indirizzi email hanno virgolette da un lato dell’indirizzo, ma non dall’altro (“email@benchmarkemail.com”), in questo modo il file inserisce tutta la rina in una colonna. Se ritieni che questo sia il tuo problema, una ricerca rapida online può aiutare a suggerirti la soluzione.

La mia lista è permission-based?

Hai già usato questa lista o è la prima volta che la usi? Se la prima volta che la usi molti indirizzi risultano delle “respinte”, è probabile che sia dovuto al modo in cui sono stati acquisiti i contatti. Se la tua lista è stata acquisita tramite diversi canali senza verificare la validità degli indirizzi, potrebbe essere che alcuni dei contatti siano falsi e solo inseriti in una lista che viene venduta, affittata o raccolta. Per evitare un alto tasso di respinte, e per rientrare in quelle che sono le restrizioni applicate da Benchmark a riguardo, dai un’occhiata qui a cosa si intende per permission-based.

Quanto è vecchia la mia lista?

Uno dei motivi per i quali gli indirizzi si trasformano in respinte è perchè non sono più attivi. É probabile che il contatto presente nella tua lista ha chiuso il suo dominio o account e ne ha uno nuovo. Questi contatti non sono più attivi e quindi irraggiungibili. Rimanere in contatto regolare con i tuoi iscritti ti permette di essere sempre presente nei loro pensieri. Se lo fai correttamente, senza esagerare o inviando del contenuto privo di valore, nel momento in cui cambiano email sarà loro premura iscriversi mettersi in contatto con te o iscriversi nuovamente.

Benchmark Email offre anche una funzione di Pulizia lista che consente di rimuovere chiunque non ha aperto le tue 5-30 campagne e le respinte soft / hard. Eliminare le persone che non vogliono ricevere le email contribuirà anche a ridurre la frequenza di respinte.

Inoltre, la Verifica lista è altamente raccomandata prima di caricare una nuova lista nel tuo account di Benchmark. Questo può aiutare a prevenire l’alta frequenza di respinte, poiché gli indirizzi email non validi vengono rimossi dalla lista. Grazie alla verifica della lista è possibile migliorare il tasso di apertura e click. Inoltre, aiuta a ridurre i costi del piano tariffario.

Sto usando un indirizzo con dominio pubblico?

Servizi come Yahoo e AOL hanno cambiato la loro politica DMARC per non accettare più campagne massive che arrivano da domini pubblici. Pertanto, se stai utilizzando un servizio come Benchmark Email e utilizzi un indirizzo email come @gmail, @yahoo o @ hotmail.com, è possibile che i tuoi iscritti non stiano ricevendo le tue emails. Sfortunatamente questo è qualcosa che servizi come Benchmark non possono bypassare. Ti consigliamo di utilizzare un dominio privato e, naturalmente, configura i tuoi record SPF e DKIM. Tuttavia con Benchmark Email, convertiremo il tuo indirizzo e-mail in un dominio privato per inviare correttamente le e-mail. Verrà utilizzato un dominio di Benchmark Email.

Impara dai nostri esperti perché non dovresti fare Email Marketing da un dominio pubblico, clicca qui.

In caso di domande non esitate a contattare il nostro team di supporto tramite Email, LiveChat o telefono.

Hai trovato la risposta alla tua domanda?
0 0

Non hai trovato quello che cercavi?

Crea un ticket

Vedi storico dei ticket