Hai delle domande?

Home informazioni aero-right Invio campagne aero-right Come autenticare il tuo Dominio

Come autenticare il tuo Dominio

Invio campagne Aggiornato il aprile 6, 2022

Ci sono tre metodi di autenticazione del dominio di posta elettronica che aiutano a prevenire lo spoofing phishing e ad evitare che le email siano contrassegnate come spam. SPF, DKIM e DMARC sono record aggiunti alle tue impostazioni DNS per abilitare la completa autenticazione del dominio email.

Ogni record fornisce un diverso livello di autenticità. Se usati insieme, gli Internet Service Provider (ISP) riceventi possono convalidare che le email dal tuo dominio provengono da una fonte legittima.

Inoltre, usando SPF e DKIM insieme, il mittente è l’unico responsabile della reputazione di invio del tuo dominio.

Argomenti inclusi in questo articolo:


 

SPF Record

 

Il record Sender Policy Framework noto come record SPF è un record TXT utilizzato per specificare quali domini o indirizzi IP sono autorizzati a inviare email per conto del tuo dominio. Aggiungere questo record alle tue impostazioni DNS è il primo passo per l’autenticazione delle email.

Record SPF di Benchmark

Copia e incolla il record SPF nelle tue impostazioni DNS esattamente come mostrato qui sotto.

v=spf1 a mx include:bmsend.com ~all

Quando si aggiunge il record SPF, è necessario aggiungere un nome e un valore.

Name: @
Valore: v=spf1 a mx include:bmsend.com ~all

Potete cambiare il TTL o lasciarlo così com’è.

Se c’è un record SPF esistente, invece, aggiungerai “include:bmsend.com” al valore corrente.

Ecco un esempio:

Valore: v=spf1 a mx include:_spf.otherserivce.com include:bmsend.com ~all.

Torna all’inizio


 

Come aggiungere un record SPF nel tuo provider DNS

 

Di seguito, abbiamo alcuni popolari servizi di hosting di domini con le istruzioni per aggiungere un record SPF. Clicca sul tuo provider per vedere le istruzioni. Per favore informa il nostro team di supporto se non vedi il tuo servizio di dominio elencato.

Per controllare il record SPF, usa uno dei seguenti servizi. Se non sei sicuro, contatta il nostro team di supporto.

Torna all’inizio


 

Firma DKIM

 

DKIM è l’abbreviazione di DomainKeys Identified Mail; è un altro tipo di autenticazione del dominio di posta elettronica utilizzato per impedire che i messaggi di posta elettronica vengano falsificati aggiungendo una firma digitale a tutte le email inviate dal tuo dominio. DKIM verifica il dominio attraverso l’autenticazione crittografica. Quando DKIM è firmato, gli ISP riceventi, come Yahoo, Gmail, AOL e altri, possono confermare che le email dal tuo dominio sono legittime.

Le intestazioni delle tue email mostreranno le informazioni della tua azienda, facendoti apparire più professionale e aiutando le tue email ad arrivare nella posta in arrivo invece che in spam.

CNAME RECORDS PUBLISHED

DKIM-Signature:v=1; a=rsa-sha256; d=yourdomain.com; s=bmdeda; c=relaxed/relaxed; i=email@yourdomain.com; t=1598860888; h=subject:from:reply-to:to:date:message-id:list-unsubscribe: content-type: mime-version; bh=VJiLnp1piFKGczzrsciR1Mxy1LTL+aPflXht5kNI5w=; b=Csm6hrngAjg7GebKP4UBybWGC8i1SS8z/tkW9CUqDG9f1QtHFPe+6i2SSD2/dgTYL3xitdEMYuCtRwTQZRreH6xLOjKy7A5vWbx5HgKei4+3jUuWhXboTZGK20PSF+tXjRI1OcBGHLDITaMvZyk4n4ue4pFbPfLT+YHjdBynoV4=

WITHOUT CNAME RECORDS PUBLISHED

DKIM-Signature:v=1; a=rsa-sha256; d=yourdomain.com; s=bmdeda; c=relaxed/relaxed; t=1598860888; h=subject:from:reply-to:to:date:message-id:list-unsubscribe: content-type: mime-version; bh=VJiLnp1piFKGczzrsciR1Mxy1LTL+aPflXht5kNI5w=; b=IhpgMyO1JEy4FhullJon/dkAldaguMqU6ppYvg6ZUjMT49MczetfzHTTg3tlQnmiQPg2COSAersBfaxPdSxVQuhkg2qUDDgdOE5cNJWwgPgScYiNod6cf3HLgZLHI34QXqvqbrj0mhMk+gZmeTIrYn9A/oO1HFImH06S4Qbyeo=

From: user1 <email@yourdomain.com>

 

Inoltre, DKIM rimuove il messaggio che mostra nella casella di posta accanto al tuo indirizzo email come “via” o “per conto di bmsend.com”. Questo testo è usato per indicare il server di invio. Per alcuni client di posta elettronica rimuovere questo testo non è un’opzione.

Per la firma DKIM; avrai bisogno di aggiungere due record CNAME di Benchmark. I record CNAME possono essere generati dal tuo account Benchmark e poi aggiunti alle tue impostazioni DNS.

Prima di poter configurare i record CNAME di Benchmark, avrai bisogno di un dominio già verificato nel tuo account Benchmark.

Torna all’inizio


 

Come aggiungere e autenticare il dominio

 

Se hai già verificato un indirizzo email, è probabile che tu abbia già un dominio nel tuo account pronto per l’autenticazione. Si prega di notare che solo i domini privati possono disporre dell’autenticazione email.

Per vedere una lista di indirizzi email verificati in precedenza, visita la tua pagina di Verifica Email. Se non ci sono indirizzi email privati verificati, aggiungi l’email associata al dominio che vorresti autenticare.

Se non riesci a verificare il tuo dominio privato, contatta il nostro team di supporto a Support@benchmarkemail.com.

Per sapere come verificare un indirizzo email, clicca qui.

Torna all’inizio


 

Come ottenere i record CNAME

 

Una volta che hai un dominio email verificato, puoi passare al passo successivo, i record CNAME. Si consiglia di utilizzare due finestre del browser per passare da una pagina all’altra rapidamente – una per Benchmark Email e un’altra per le impostazioni DNS del tuo dominio.

Per generare i tuoi record CNAME, segui i passi seguenti.

  1. Clicca sul nome del tuo account e seleziona Impostazioni account.

  1. Poi, seleziona Autenticazione di dominio.
  2. Se il tuo dominio è disponibile per l’autenticazione, clicca sull’opzione Inizia.

  1. Conferma la tua scelta cliccando su Inizia autenticazione. Dopo aver confermato, inizieremo a generare i tuoi record. Questi possono richiedere fino a 30 minuti per essere generati. Esci da questa pagina cliccando sulla X in alto a destra della pagina.

Tornando alla pagina di autenticazione del dominio, vedrai lo stato di autenticazione dei record. Se i record sono pronti per essere aggiunti al tuo DNS, nella colonna DNS Record ci sarà scritto Visualizza invece di Inizia.

  1. Clicca sull’opzione Visualizza per vedere i tuoi record CNAME.

  1. In un’altra finestra del browser, vai alle impostazioni DNS del tuo dominio. Se non sei sicuro di come aggiungere i record alle tue impostazioni DNS, controlla alcuni dei servizi elencati qui per le istruzioni.
  2. Copia e incolla ogni record CNAME separatamente nelle impostazioni DNS.

  1. Una volta finito, ritorna a Benchmark e clicca sull’opzione Verifica configurazione.

  1. Vedrai un messaggio di conferma e un segno di spunta verde accanto ad ogni record se li hai aggiunti correttamente.

Inoltre, lo stato del dominio cambierà in Autenticato. Si prega di attendere 24 ore prima di inviare qualsiasi e-mail dal tuo dominio per consentire il periodo di autenticazione di 24 ore. Qualsiasi email inviata durante questo periodo potrebbe non riflettere i cambiamenti.

Se non hai aggiunto correttamente i tuoi record, vedrai un messaggio di errore e una X accanto ai record da aggiornare.

Se ricevi un messaggio di errore, rivedi i record che hai aggiunto alle tue impostazioni DNS. Se l’errore non è visibile, cancellate entrambi i record aggiunti in precedenza e aggiungeteli di nuovo.

Se continui a vedere un messaggio di errore, contatta il nostro team di supporto a support@benchmarkemail.com.

Torna all’inizio


 

Descrizioni dello stato del dominio

 

Non iniziato

I record CNAME non sono stati creati.

In corso

I record sono stati creati e aggiunti alle tue impostazioni DNS, ma in attesa di conferma. Durante questa fase, non è necessaria alcuna azione.

Azione richiesta

I record sono stati creati, ma non sono stati aggiunti nelle impostazioni DNS, oppure i record non corrispondono. Se vedi questo, controlla il messaggio all’interno dei record. Vedrai una X rossa sull’errore che deve essere corretto. Tornando alle tue impostazioni DNS, controlla se i record sono stati aggiunti esattamente come previsto da Benchmark. Se non sei sicuro, cancella i precedenti record CNAME, e procedi ad aggiungerli di nuovo. Se vedi ancora un errore, contatta il nostro team di supporto.

Autenticato

Indica che i record sono stati aggiunti con successo e non sono necessarie ulteriori azioni.

Torna all’inizio


 

Firma DMARC

 

DMARC, abbreviazione di Domain-based Message Authentication, Reporting & Conformance, è il terzo metodo per l’autenticazione del dominio email. Gli ISP come Yahoo, Gmail, AOL, e altri, controllano se SPF e DKIM si allineano con la firma DMARC. Per trarre pieno vantaggio dai record SPF e DKIM, si consiglia di aggiungere una firma DMARC al tuo dominio.

Se hai già una firma DMARC, salta questo passo perché puoi avere solo una firma DMARC per dominio.

La firma DMARC viene aggiunta come record TXT nelle tue impostazioni DNS. Dovrai aggiungere il tuo ID cliente di Benchmark e il tuo indirizzo email.

Esempio di firma DMARC

v=DMARC1;p=none;sp=none;pct=100;adkim=r;aspf=r;rua=mailto:rCLIENTID@dc.bmesrv.com,mailto:YOUREMAILADDRESS;ruf=mailto:rCLIENTID@dc.bmesrv.com,mailto:YOUREMAILADDRESS;rf=afrf;ri=86400;fo=0

 

Nome:  _dmarc
Valore: v=DMARC1;p=none;sp=none;pct=100;adkim=r;aspf=r;rua=mailto:rCLIENTID @dc.bmesrv.com,mailto:YOUREMAILADDRESS;ruf=mailto:rCLIENTID @dc.bmesrv.com,mailto:YOUREMAILADDRESS;rf=afrf;ri=86400;fo=0

Potete cambiare il TTL o lasciarlo così com’è.

Il tuo ID cliente può essere trovato all’interno dei tuoi record CNAME, o nella tua pagina Partner. Per ottenere il tuo ID cliente, segui i passi seguenti.

Dal tuo record CNAME:

  1. Accedi al tuo account Benchmark e clicca sul nome del tuo account.
  2. Seleziona Autenticazione dominio e poi clicca sull’opzione Visualizza.
  3. Copia SOLO l’ID del numero all’interno di uno dei record CNAME.

Dalla pagina Partner:

  1. Accedi al tuo account Benchmark e clicca sul nome del tuo account.
  2. Clicca sull’opzione Programma Partner.

  1. Copia il Partner ID (è lo stesso del tuo ClientID).

Mentre la firma DMARC non è richiesta, aggiungerla al tuo DNS massimizzerà i benefici della tua autenticazione del dominio. La firma DMARC dice ai provider di posta elettronica dove possono inviare i loro Report DMARC, un tipo di report creato dai provider di posta elettronica per condividere il dominio e gli indirizzi IP che inviano email per tuo conto.

Torna all’inizio


 

Come impostare i record CNAME

 

Il processo di aggiunta dei record varia a seconda del tuo host di dominio. Se non hai accesso alle tue impostazioni DNS, contatta il tuo team IT o il tuo servizio di hosting del dominio.

IMPORTANTE:

Si prega di attendere 24 ore prima di inviare qualsiasi email dal tuo dominio per consentire al sistema di autenticare il dominio. Qualsiasi email inviata durante questo periodo potrebbe non riflettere i cambiamenti.

 

Di seguito abbiamo aggiunto alcuni servizi di hosting di domini popolari. Per i passi sull’aggiunta dei record CNAME o della firma DMARC, clicca sul link dei record CNAME o sul link DMARC per il tuo servizio di hosting del dominio.

Se non trovi il tuo host contatta il nostro supporto o cerca tra le FAQ del tuo hosting.

GoDaddy

BlueHost

InMotion

HostGator

HostMonster 

Arvixe

Cloudflare

Network Solutions

Name.com

 

Torna all’inizio


Se hai dei dubbi non esitare a contattare il nostro team via Email o LiveChat.


Hai trovato la risposta alla tua domanda?
Hai già votato!